Ada Maria Ammirata

Chi Sono

Picture of myselfSONO CIECA

E VEDO

CON GLI OCCHI

DEL MIO CAVALLO

 

Sono Ada Maria Alexandra Ammirata, ho 32 anni e sono non vedente dall’età di 15 anni a causa di un glaucoma congenito che mi ha portato alla cecità totale anche dopo diversi interventi.
Ad accompagnarmi nei miei spostamenti quotidiani è il mio cane guida Jonny, un labrador biondo di due anni e mezzo molto vivace e sveglio da cui non mi separo mai.
La mia vita è molto attiva. Lavoro come centralinista, tengo corsi di informatica per non vedenti, sto per laurearmi in Scienze dell'Educazione

Ma soprattutto sono una sportiva e la mia grande passione è l’equitazione, che pratico con regolarità fin da quando ero piccola.
Ho iniziato dieci anni fa a svolgere attività agonistica di Dressage Paralimpico, partecipando regolarmente a gare regionali e nazionali, ai Campionati Italiani, fino ad arrivare al livello internazionale.
Una palestra di vita che mi ha insegnato ad affrontare le difficoltà con coraggio e determinazione, forgiando ancor più il mio carattere, una occasione unica in cui il legame tra me e il mio cavallo si è rivelato punto di forza per crescere e migliorare le mie capacità intuitive e sensoriali anche nella gestione dello spazio.

Il Dressage è una spettacolare disciplina olimpica dell’Equitazione che ha lo scopo di mettere in evidenza le andature naturali e l’attitudine del cavallo, che deve esprimersi con eleganza e precisione, in completa sintonia con il proprio cavaliere.
Le gare si svolgono all’interno di un maneggio rettangolare delimitato da una bassa recinzione, sul cui perimetro sono posizionate delle lettere, che servono al binomio per eseguire una “ripresa” ossia una sequenza coreografica di movimenti prestabiliti, a cui in alcune categorie è abbinata una base musicale espressamente ideata.
Gli atleti non vedenti, per orientarsi nello spazio, utilizzano un sistema di richiami sonori posti in corrispondenza di ogni lettera del rettangolo.
Con questo ausilio, gli atleti non vedenti, oltre alle categorie del circuito Paralimpico, sono abilitati a partecipare alla pari, anche a tutte le categorie di Dressage per atleti normodotati

Allenandomi duramente con grinta ed amore, sono riuscita a raggiungere ottimi risultati sportivi. In particolare nella stagione 2010:
- medaglia d'oro ai Campionati Italiani assoluti di Equitazione Paraolimpica
- medaglia d'oro e miglior risultato tecnico al Campionato regionale Lazio
- terzo classificato nel Concorso Internazionale di Casorate Sempione.
Credo di avere il talento e la passione necessarie per proseguire la mia carriera agonistica con eccellenti risultati in competizioni nazionali e internazionali di alto livello e per poterlo fare vorrei proporvi di sostenermi, nel ruolo di sponsor, per la stagione agonistica 2011, avendo come massimo obiettivo le Paralimpiadi di Londra del 2012

Competere ai massimi livelli comporta infatti un impegno economico considerevole che posso affrontare solo con la collaborazione di uno o più sponsor, che contribuiscano ad affrontare le tante spese di questa disciplina.